I mobili dello studio medico vero e proprio, quello dove visiti i pazienti, devono essere scelti con cura. La loro prima funzione deve essere quella di utilità: ogni studio avrà al suo interno lo stretto necessario e tutto ciò che aiuti il paziente a stare a suo agio. Inoltre, anche tu devi poter lavorare bene e avere tutto ciò che ti serve.
Non può quindi mancare la scrivania, dove farai accomodare il paziente all’inizio della visita. Scegli una scrivania spaziosa, in modo che ci sia posto per il computer, la stampante, il telefono ed eventuali portadocumenti ma anche per scrivere una ricetta o un referto.
Avrai poi bisogno di uno schedario o di un raccoglitore in cui conservare tutte le cartelle e le schede dei pazienti: fai in modo che si possa chiudere a chiave, i tuoi pazienti saranno rassicurati sulla loro privacy.